redazione@gazzettadegliaurunci.it

LE FIAT BARCHETTA CONQUISTANO ANCORA UNA VOLTA NAPOLI

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

16 – 17 – 18 SETTEMBRE 2022 – A CITTA ‘E PULLECENELLA 2022


LE FIAT BARCHETTA CONQUISTANO ANCORA UNA VOLTA NAPOLI
TRE GIORNI DI INIZIATIVE AL VOLANTE DELL’ICONICA SPIDER ITALIANA

DOPO LO STOP PANDEMICO, TORNA LA KERMESSE ORGANIZZATA DAL “CLUB NAZIONALE FIAT BARCHETTA”.

OLTRE 30 AUTOVETTURE ATTESE DA VENETO, PIEMONTE, LOMBARDIA, SICILIA, LAZIO, PUGLIA, CALABRIA, EMILIA ROMAGNA, BASILICATA E SARDEGNA, E ADDIRITTURA UN EQUIPAGGIO DA MONACO DI BAVIERA, PER LA PRIMA VOLTA PARTECIPERANNO ANCHE LE AUTOMOBILI DEL GRUPPO 124 SPIDER ITALIA. GRAN FINALE DOMENICA 18 CON SFILATA ED ESPOSIZIONE A PIAZZA DEL GESÙ

Classe. Tradizione. Storia. Collezionismo. Celebrazione delle bellezze partenopee. Con questi ingredienti, dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, al via la settima edizione di A CITTA ‘E PULLECENELLA, il raduno organizzato dal “Club Nazionale Fiat Barchetta” e che raccoglie 345 soci in Italia e in Europa, celebrando l’iconica autovettura FIAT, prodotta negli stabilimenti della casa torinese dal 1994 al 2005 e che ha riportato la casa automobilistica italiana nel campo delle spider dopo un lungo periodo di assenza. Attesi nel capoluogo campano, già dal 16 settembre, oltre 20 vetture, che per la prima volta scenderanno in strada unite alle spider provenienti da un altro storico gruppo nazionale, il “124 Spider Italia”, dedicato ai collezionisti e cultori della FIAT 124, prodotta dal 2016 al 2019.

Dopo lo stop forzato per la pandemia, riprendiamo finalmente il nostro tradizionale ritrovo – dichiarano gli organizzatori – che non è solo un momento di celebrazione della nostra passione per le nostre automobili, ma un’occasione per unire in un solo evento due eccellenze della nostra nazione, cioè quella della produzione automobilistica e quella di una città, Napoli, ricca di paesaggi mozzafiato, architettura da scoprire e cultura culinaria di altissimo livello da gustare. Organizziamo insomma questa kermesse non solo per i nostri soci, ma perché chiunque, spiderista o meno, possa godere di un assaggio di bellezza, che sia naturale, gastronomica o… su quattro, splendide, ruote”.

Ed è proprio l’incontro con la cittadinanza il protagonista dell’ultima “tappa” di questa ricca tre giorni. Infatti Domenica 18 settembre le Fiat Barchetta e le 124 Spider provenienti da tutt’Italia, incontreranno la scorta, guidata dal Capitano Giuseppe Imperatore, e sfileranno per la città di Napoli. Quest’anno gli organizzatori Marco Alfredo D’Ambrosio e Federica Ariemma, dopo aver animato nelle scorse edizioni Piazza del Plebiscito, l’Istituto Denza, San martino, Piazza Trieste e Trento, e Largo Sermoneta, hanno scelto Piazza del Gesù per l’esclusiva esposizione, piazza simbolo del centro storico della città dove appassionati e “semplici cittadini” potranno incontrarsi, mescolarsi, da una parte per diffondere la cultura della spider italiana e dall’altra per farsi arricchire da una location così suggestiva, così carica di Storia, tutta da visitare.

Lo spettacolo itinerante però avrà inizio già venerdì 16 settembre quando le livree delle spider coloreranno, se possibile, ancora di più la già splendida Costiera Sorrentina per raggiungere e incontrare la cittadinanza, le auto sfileranno lungo la costiera fino ad arrivare sul Monte Faito ,dove saranno accolti da un panorama mozzafiato. Sabato 17 settembre la Storia industriale marcata Fiat e quella archeologica incroceranno il passo con la visita esclusiva dell’intera flotta al sito di Pompei, un’iniziativa realizzata con la preziosa collaborazione del Comune di Pompei e degli agenti della Polizia Locale, che garantiranno un sicuro e prezioso incontro tra queste due eccellenze italiane, donando ai cittadini che vorranno accorrere uno scenario da fotografare assolutamente unico.

“Oltre a loro, il nostro ringraziamento – concludono gli organizzatori – va l’Agar Sport Management, il Club Nazionale Fiat Barchetta, il 124 Spider Italia, al Comune di Napoli, il Sindaco Manfredi e al consigliere Nino Simeone, gli assessori Pandolfi e Ferrante, e gli sponsor tutti che con il loro prezioso supporto renderanno questa settima edizione la migliore di sempre, ne siamo certi. Tornare in presenza per noi appassionati significa tornare a condividere una passione e farlo ancora una volta in una location così ricca di ispirazione è un plus che motiverà l’arrivo da tutta Italia non solo di esemplari storici di spider, ma della passione dei nostri soci che poi è il cuore di ogni Km percorso al volante di queste iconiche spider”.

Fiat 124 Spider Abarth

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

link utili

sostienici

carte-2

periodico

Mese di Ottobre