redazione@gazzettadegliaurunci.it

La Nazionale Italiana Macellai premiata dal pubblico

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Si è svolta nei giorni scorsi a Clermont-Ferramd la prima Coupe d’Europe Boucherie, dove si sono battute quattro delle nazioni più grandi della lavorazione carne in Europa. La nostra Nazionale è stata premiata con due fantastici risultati: il primo posto, quello del pubblico, il secondo posto, quello della giuria dietro ai padroni di casa.

Le nazionali, Francia, Spagna, Germania e Italia, si sono sfidate in una due-giorni di eventi tecnici dove i macellai hanno dato prova di abilità e competenza.

Coach della Nazionale Italiana Macellai, la nostra Presidente Mara Labella. “Ha vinto la nostra italianità”, il primo commento della Presidente.

Abbiamo scelto di presentare ogni nostro prodotto su quadri in cornice con le stampe delle opere d’arte più importanti del nostro Paese (Gioconda compresa). Il nostro lavoro è arte, tradizione ed impegno quotidiano. E’ proprio quest’arte, questo impegno, che hanno fatto breccia nel cuore del pubblico che ci ha premiati con il primo posto. Siamo rientrati a casa onorati ed orgogliosi di rappresentare la Categoria

Orgogliosi” – le prime parole del Presidente della Nazionale Macellai Italiana – Orlando Di Mario. “Tornare a casa con ben due premi ci ha riempito di soddisfazione; ma, cosa più importante, è stato il calore e l’unione della categoria dei macellai d’Europa”.

Un grazie particolare va a tutti i nostri colleghi di Federcarni Lazio Sud, Davide Cecconi, Manuele Avagliano, Roberto Passaretta” -ha concluso la Presidente Labella, “che hanno partecipato alla competizione; il loro impegno, la loro dedizione, l’amore per il nostro lavoro sono stati il motore vincente di questa gara. Grazie!”

Grande soddisfazione è stata espressa anche dal Presidente Confcommercio Lazio e Lazio Sud – Giovanni Acampora. “Una grande squadra, vincente, fatta di persone che ci mettono il cuore, sempre!”

“Grazie alla Presidente Mara Labella,l’anima della squadra, al Presidente della Nazionale Orlando Di Mario, al Vice Presidente Federcarni Cecconi, al Presidente di Sabaudia Avagliano ed al Consigliere Federcarni Passaretta. Il risultato ottenuto in Francia premia l’impegno e la determinazione dei nostri dirigenti che, oltre adimpegnarsi nel lavoro quotidiano presso le loro attività, ci regalano momenti di vero orgoglio e di appartenenza alla grande famiglia Confcommercio”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

periodico

Mese di Ottobre

sostienici

carte-2

link utili