redazione@gazzettadegliaurunci.it

Fondi: il Team Tagliavento sul tetto d’Europa

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Il Team Tagliavento, dell’ASD FIGHTING CLUB FONDI del Maestro Luigi Tagliavento, ha sbaragliato il campo agli Europei open di Kickboxing, a Arnsberg in Germania. Due titoli europei, sei argenti e un bronzo, questo il suo bottino finale. Questi i trionfatori: Maestro Luigi Tagliavento, cintura nera IV DAN di kickboxing, pluricampione nazionale e internazionale ed ex atleta della Nazionale Italiana, sportivo dell’anno della città di Fondi nel 2006 e nel 2008; Alessandro Lutzu, cintura nera I DAN allenatore di kickboxing ed istruttore di Krav Maga (difesa personale). Argento per Gianluca Panici, cintura nera I DAN, allenatore di kickboxing, argento di Light Boxe; Raffaele De Filippis, cintura nera I DAN di kickboxing, Campione Italiano 2019, argento nelle specialità di Light Contact e Kick Light; Andrea Silvestri, titolo Italiano 2022, oro nella Kick Light, argento nel Light Contact; Enrico Pio Gentile, due titoli Italiani 2022, argento nella Kick Light, bronzo nel Light Contact;  Sofia Tocco, tre titoli Italiani 2022, oro nel Light Contact e argento nella Kick Light.

Il Team Tagliavento, era volato in Germania, consapevole dell’eccellente lavoro di preparazione. Nella delegazione italiana della Federazione sportiva WTKA capitanata dal Maestro Tommaso D’Adamo e dal Maestro Salvo Gaspare, il Team Tagliavento si è messo in gioco con le sue perle più rare: Sofia Tocco, 12 anni, con già tre titoli italiani in spalla e un’energia esplosiva; Enrico Pio Gentile, 17 anni, con due titoli italiani al seguito e la sua invidiabile forza d’animo; Andrea Silvestri, 19 anni, con un titolo italiano in valigia e una determinazione fuori dal comune; Raffaele De Filippis, 22 anni, campione italiano nel 2019 e il suo esempio esperto per i più giovani. Ad affiancare il Maestro Luigi Tagliavento nella spedizione, insieme con i genitori degli atleti, il Coach Alessandro Lutzu e il Coach Gianluca Panici, quest’ultimo entrando in campo sia come allenatore che come atleta.

Già il primo giorno di gara c’è stata l’esplosione di entusiasmo quando sono scesi i campo gli under 14: sotto l’ala del Maestro Luigi c’è Sofia Tocco (nella foto), che immancabilmente regala emozioni. Combatte, arriva in finale e conquista il titolo di Campionessa Europea nel Light Contact con un calcio girato piazzato magistralmente che fa interrompere l’incontro e le assegna la vittoria nell’esultanza di tutta la squadra italiana e nella commozione del Maestro e dei Coach che la seguono nella vita sportiva da quando, bambina di otto anni, ha messo piede in palestra. Si fa festa per Sofia, con l’eco che raggiunge in tempo reale Fondi dove i genitori, Daniela Gallozzi e Alessandro Tocco, primo dirigente presso la Questura di Latina e con una dirigenza mirabolante presso il Commissariato PS di Fondi nel 2005-2006, dove ha lasciato un segno tanto particolare, vengono sommersi dalle felicitazioni di una popolazione che si è sentita orgogliosa di aver visto scalare la vetta sportiva dell’Europa dai suoi meravigliosi atleti, con gli elogi e il plauso anche al superlativo 18enne Andrea Silvestri, oro nel Kick Light, argento nel Light contact e già campione italiano 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

link utili

sostienici

carte-2

periodico

Mese di Ottobre