redazione@gazzettadegliaurunci.it

ITRI: I LUOGHI DELLA FRANCIGENA

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

𝗜 𝗟𝘂𝗼𝗴𝗵𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗶𝗴𝗲𝗻𝗮.
𝗧𝗿𝗮𝘁𝘁𝗼 𝗜𝗧𝗥𝗜 – 𝗙𝗢𝗡𝗗𝗜 𝗽𝗮𝘀𝘀𝗮𝗻𝗱𝗼 𝗽𝗲𝗿 “𝗜𝗹 𝗦𝗲𝗻𝘁𝗶𝗲𝗿𝗼 𝗱𝗲𝗴𝗹𝗶 𝗲𝗿𝗲𝗺𝗶𝘁𝗶”
Il primo degli appuntamenti con i percorsi turistici nei centri storici dei borghi della Via Francigena nel Sud del Lazio

Sabato 14 e domenica 15 gennaio 2023 ritorna l’appuntamento con “I Luoghi della Francigena”, iniziativa che porterà gli amanti del turismo lento alla scoperta de “Il Sentiero degli Eremiti”, un suggestivo cammino tra natura, tradizione e storia che si snoda nel paesaggio tra Fondi e Itri.

L’evento, promosso dalla DMO Via Francigena nel Sud del Lazio, gode del patrocinio, oltre che dei Comuni di Itri e Fondi, anche del Parco naturale regionale dei Monti Aurunci, del Parco naturale regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi ed è promosso in collaborazione con l’Ostello Ossigeno e l’Associazione Onorato II Caetani.

𝗣𝗿𝗼𝗴𝗿𝗮𝗺𝗺𝗮

14 GENNAIO Itri – Santuario della Civita – Ostello Ossigeno circa 8 Km.

Arrivo a Itri alle ore 9:00, trasferimento con pullman privato dalla stazione al centro di Itri, incontro- accoglienza con il Sindaco Giovanni Agresti e l’Assessore all’Istruzione Gabriella Dragonetti. Breve visita del Centro Storico.

Si parte dal centro cittadino lungo la strada Civita Farnese fino a giungere in contrada Raino, dove si devia dalla strada per prendere il sentiero che annualmente i devoti alla Madonna della Civita percorrono per andare in pellegrinaggio presso il Santuario. Successivamente si riprende la Via Civita Farnese per raggiungere l’Ostello Ossigeno.

15 GENNAIO – Ostello Ossigeno – Fondi circa 15 Km.

Dall’Ostello Ossigeno si prende il sentiero che costeggia il monte le Vele e si raggiunge l’antico eremitaggio benedettino di San Vennitto, da qui attraverso si raggiunge l’orto botanico in località Crocette e la chiesa di Santa Maria Romana (o vallumana) con la caratteristica sorgente. Dalla chiesa si imbocca il sentiero che porta verso Fondi passando per l’antico insediamento preromano di Pianara. In ultimo si raggiunge Fondi e Villa Placitelli dove tra gli alberi di agrumi si possono scorgere i resti di un tempio dedicato alla dea egizia Iside. Merenda presso la Casa del Pellegrino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

link utili

sostienici

carte-2

periodico

Mese di Ottobre