redazione@gazzettadegliaurunci.it

Formia (Latina) – mercato del giovedì

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Anche Pietro Nenni – membro della Assemblea Costituente, che ha ricoperto alcune delle cariche più importanti della nostra Repubblica, di cui si può senz’altro dire di esserne stato uno dei fondatori; poi prestigioso Segretario del Partito Socialista – comprava al mercato settimanale del giovedì, che in quegli anni si svolgeva a Largo Paone.

Pubblichiamo due foto degli inizi anni ’60 che testimonia non solo la presenza del grande dirigente socialista nella città che aveva eletto come luogo per le sue vacanze e dove aveva casa, ma testimonia anche la sua propensione a fare la spesa al mercato.

Il mercato del Giovedì a Largo Paone è stato un elemento caratterizzante del commercio ed ha alimentato la tradizione di tante famiglie ambulanti locali (RECCO, BONDANESE, LA VALLE, DI FAVA solo per citarne alcune), che vivevano di questo lavoro ed erano parte essenziale del commercio e della economia di Formia.

Il mercato del giovedì, e poi anche quello del sabato, insieme a quello del pesce, sono quindi parte della storia, della economia e della identità della città di Formia ed ANA-UGL ne chiederà il riconoscimento al Comune ed alla Regione Lazio.

ANA-UGL NAZIONALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

link utili

sostienici

carte-2

periodico

Mese di Ottobre