redazione@gazzettadegliaurunci.it

RITORNO ELEZIONE DIRETTA DELLE PROVINCE

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

LAZIO, SIMEONE “BENE ASTORRE SU RITORNO ELEZIONE DIRETTA DELLE PROVINCE. ORA SERVONO ATTI CONSEQUENZIALI”

“Accogliamo con estremo favore le dichiarazioni rilasciate dal senatore e segretario regionale del Pd Lazio, Bruno Astorre, in merito all’esigenza non più procrastinabile di tornare all’elezione diretta nelle Province e nelle Città Metropolitane. Il declassamento delle Province, come abbiamo sempre sostenuto come Forza Italia, attuata attraverso la deleteria riforma Delrio è stata una iattura per il nostro Paese i cui danni continuano a pagarli solo i cittadini e i territori di riferimento. Le Province sono una parte fondamentale del sistema istituzionale del Governo italiano così come sancito dalla nostra Costituzione il cui ruolo, data la sonora bocciatura ricevuta da parte del popolo italiano al referendum sulla riforma costituzionale a dicembre 2016, resta chiave se vogliamo raggiungere davvero una semplificazione burocratica efficace e mantenere servizi di prossimità per le nostre comunità.

Palazzo del Governo – Latina (disegno)

Le Province devono tornare ad essere Enti di I livello e, soprattutto, ad essere caratterizzate da un assetto statale che abbia quale perno la rappresentanza dei cittadini attraverso l’elezione diretta del presidente e dei consiglieri provinciali. Come Forza Italia continuiamo, con coerenza con quanto sostenuto anche in passato, la democrazia come decidente ma anche e soprattutto come capace di coinvolgere i cittadini ad ogni livello perché la politica sia comunanza di idee e progetti e non esercizio sterile di potere. Per questo ci auguriamo che le parole del senatore Astorre siano seguite da atti concreti che vadano, anche attraverso la Regione Lazio, verso un’azione incisiva finalizzata ad una seria e incisiva revisione della legge Delrio per ridare alle Province il rango, il ruolo e le funzioni, che meritano ed ai cittadini la possibilità di scegliere, liberamente e democraticamente, da chi essere rappresentati”.

Lo dichiara in una nota il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale del Lazio Giuseppe Simeone.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

link utili

sostienici

carte-2

periodico

Mese di Ottobre