La Pro Loco di Minturno contro l’impianto di miticoltura
Scritto da redazione web il April 21 2017 12:08:00
Danno al turismo locale

News Estesa

Anche l’Associazione Turistica Pro Loco di Minturno fa sentire la sua voce in merito alla decisione di istallare un impianto di miticoltura antistante lo specchio d’acqua del territorio minturnese.

E’ una decisione questa che va ad aggiungersi alle tante forme di protesta già manifestate da rappresentanze delle associazioni locali di operatori di imprese e ambientaliste, oltre che alle Istituzioni.

Il Presidente Creo esprime in merito l’invito ad unire tali forme per quanto si ha intenzione di realizzare in quanto non si può permettere una deturpazione del paesaggio ambientale, coinvolgendo anche i comuni limitrofi.

“Non si vuole entrare nel merito delle decisioni, politiche e non che esse siano – dichiara lo stesso Creo - ma opporsi in questo caso è un dovere di cittadino che vive questa realtà a cui non bisogna vedersela sottratta da interessi che non rispecchiano le esigenze di questo territorio.

Il ricco patrimonio artistico, culturale e ambientale, con circa 8 km di litorale oltre che ad una deliziosa fascia collinare, accompagnato da un clima benevolo, confermano la vocazione turistica di questa città spingendo ad una positiva e soddisfacente offerta turistica, a cui questa Associazione continua a contribuire in tal senso.

Per questo ritengo che, essendo il turismo un settore centrale nell’economia minturnese, vengano presi in seria considerazione quei progetti che vanno a contribuire ad accrescere il suo sistema e non l’impianto di cui nessuno in questo territorio è contento di avere,  sarebbe solo un minaccia a tutto il sistema turistico locale”.        Images: valter creo.jpg